tecniche di trapianto dei capelli: FUE

 

La FUE (Follicular Unit Extraction) è una tecnica di idezione recente, il più accreditato tra i nuovi metodi di trapianto di capelli. Consiste nell’estrarre il follicolo direttamente dal cuoio capelluto mediante un punch, cioè un microbisturi circolare di 0,9 a 1,2 mm di diametro. La difficoltà tecnica é grande, e si é dovuto mettere a punto una strumentazione adatta per arrivare a questo risultato.

 

Gli inconvenienti


L’intervento é abbastanza lungo. Una media di 500 a 1000 follicoli al giorno vengono trapiantati nella zona calva secondo la difficoltà del lavoro é della destrezza del chirurgo. Si devono prevedere vari giorni di intervento per ottenere lo stesso risultato che una mega seduta classica di 3000 follicoli trapiantati in un giorno.

In sostanza, con il metodo dell’estrazione follicolare (FUE) il paziente non corre più il rischio di avere una cicatrice lineare sulla parte posteriore del proprio cuoio capelluto, ma vi è un’importante crescita nella quantità di area che viene asportata ciecamente, e di conseguenza un’importante crescita nel danneggiamento potenziale dei follicoli dei capelli.

I microtrapani azionati da un motore, quali il cosiddetto microaspiratore monobulbare (Bulbix e analoghi), danneggiano un numero elevato di bulbi. L'inclinazione del punch deve infatti seguire una particolare curvatura che il fusto del capello percorre all'interno del cuoio capelluto. In caso contrario il capello sarà danneggiato e non crescerà.

Neppure la FUE eseguita a regola d'arte permette comunque di estrarre intatti tutti gli innesti: fino al 30% degli innesti vengono inevitabilmente danneggiati, e non saranno quindi in grado di dar luogo alla crescita di nuovi capelli.

Solo le persone con capelli lisci e decorso lineare si possono candidare a questa metodica, che non è utilizzabile nei soggetti con capelli ondulati o comunque mossi.

Una certa quota di bulbi nella zona di prelievo può essere inoltre sacrificata perchè il drill non penetrando con esattezza nel cuoio capelluto può danneggiare follicoli adiacenti. Questo soprattutto quando il capello che si vuole estrarre appartiene ad una unità plurifollicolare. Considerando come l'unico limite nella cura chirurgica della calvizie sia la disponibilità di follicoli da poter prelevare nella regione posteriore per infoltire le zone calve, si comprende come questo sia un inconveniente non trascurabile.

La FUE è una procedura lenta, con costi più alti, che male si presta ad un trapianto normale o comunque quando si voglia rinfoltire una zona ampia. Con la FUE non si mettono più di 400-500 capelli per volta e quindi prima di raggiungere un risultato soddisfacente dovremo effettuare varie sedute a distanza tra loro di qualche mese. Oltre che a notevole pazienza, espone quindi il paziente a costi ingenti.

I vari inconvenienti di questa metodica devono essere spiegati ai pazienti che oggi sono fortemente attratti da molti annunci pubblicitari che assicurano risultati sicuri e brillanti. Neppure la promessa di eseguire il trapianto senza alcuna cicatrice è spesso mantenuta perché i segni residui, in molti casi, sono in realtà più evidenti che nella tecnica di trapianto tradizionale. Infatti, se il prelievo non è eseguito a regola d'arte, residuano vari puntini bianchi che danno un aspetto tarlato antiestetico, come si può vedere in queste immagini:

 

La promessa di trapianto senza cicatrici con la tecnica FUE si rivela in molti casi ingannevole.

 

In considerazione di tutti questi aspetti, nella nostra struttura di Buenos Aires abbbiamo scelto di praticare la sola tecnica FUT, che a nostro avviso comporta una percentuale di successo significativamente più elevata.

La tua opinione conta

Come giudichi la qualità di questo articolo?



Siamo accreditati presso Medico Fiduciario del Consolato Generale D'Italia Buenos Aires ARGENTINA

SALUS CHIRURGIA ESTETICA

Coordinamento Italiano:   02/45076607   ORARIO UFFICIO

FESTIVI  02/87158497

TELEFONO 24 ORE SU 24       005491137731068

info@chirurgiaesteticasalus.com direzionebuenosaires@chirurgiaesteticasalus.com

MILANO  Via Voghera 9/a     Sede Amministrativa